×
×

Austria

General information
Información General
Informations générales
Informazioni generali
Vispārīgā infromācija
Informații generale
Education and work of social carers
Educación y trabajo de cuidadores/as sociales
Formation et conditions de travail des ADV
Formazione e condizioni di lavoro delle assistenti familiari
Aprūpētāju izglītība un darbs
Educația și munca îngrijitorilor la domiciliu
Cuidados de larga duración y situación de los/as trabajadores/as sociales
L'accompagement de longue durée et les ADV
Assistenti familiari e assistenza domiciliare
Ilglaicīgā aprūpe un sociālo darbinieku situācija
Îngrijirea pe termen lung și îngrijitorii la domiciliu
Long-term care and social workers
Social protection system of elderly people in general
Sistema de protección social para las personas mayores en general
Système de protection sociale pour les personnes agées
Il sistema dell'assistenza socio-sanitaria alla popolazione anziana
Vecu cilvēku sociālās aizsardzības sistēma
Sistemul de protecție socială a persoanelor în vârstă, în general
Computer and Internet skills of the general population
Competencias informáticas y de internet de la población general
Maîtrise de l'informatique et d'Internet de la population dans son ensemble
Competenze informatiche e digitali
Vispārējās iedzīvotāju datoru un interneta prasmes
Competențele legate de utilizarea calculatorului și a internetului ale populației în general
  • Formazione e condizioni di lavoro delle assistenti familiari

     

    Paese

     

    Ente di riferimento

    Ministero dell’Istruzione

    Governi locali

    Finanziamento della formazione delle assistenti familiari

    Statale e comunale.

    Requisiti di accesso alla formazione

    Non avere carichi penali.

    Ente di riferimento per la formazione ulteriore

    Ministero dell’Istruzione

    Governi locali

    Finanziamento della formazione ulteriore delle assistenti familiari

    Statale e comunale.

    Numero di persone inserite in percorsi di formazione per assistenti sociali

    N.P.

    Ente di riferimento per la gestione e implementazione della Partnership europea per l'innovazione sul tema "Invecchiare rimanendo attivi e in buona salute" (EIP_AHA)

    Bundesministerium für Arbeit, Soziales und Konsumentenschutz

    Principale fonte di finanziamento della Partnership europea per l'innovazione sul tema "Invecchiare rimanendo attivi e in buona salute"

    N/A.

    Requisiti per esercitare la professione di assistente familiare

    Le persone senza titoli di studio sono accettate solo nell’ambito del lavoro sommerso che in questo settore è abbastanza comune.

    Requisiti in termini di competenze informatiche per esercitare la professione di assistente sociale

    N/A.

    Standard formativo per le assistenti familiari

    I requisiti definiti dal sistema nazionale dell’istruzione per il settore di riferimento.

    Sistema di assistenza domiciliare

    In gran parte finanziata dai governi locali, ma ci sono anche finanziamenti ministeriali. Alcune organizzazioni giocano un ruolo molto importante, ad esempio, la Croce Rossa. Il lavoro nero è molto diffuso, e una notevole percentuale di attività di cura è svolta da membri della famiglia.

    Diritto alla formazione

    N/A.

    Quadro normative sulla formazione delle assistenti familiari

    La formazione è erogata a diversi livelli, che vanno dalla scuola secondaria di primo grado alle università tecniche, compresi i corsi brevi. I requisiti di accesso accesso variano a seconda del tipo e del livello di istruzione.

    Opportunità formative per assistenti familiari

    N/A.

    Certificazione delle competenze per le assistenti familiari

    N/A.

    Sistema di validazione dell’esperienza pregressa

    N/A.

    Il mercato del lavoro nel settore della cura domiciliare

    Per ragioni demografiche la domanda è molto elevata, con una previsione di una domanda di 22500 assistenti familiari nel 2025.

    Partecipazione a iniziative di collaborazione a livello europeo nel settore della cura degli anziani

    N/A.

    Status professionale delle assistenti familiari

    N/A.  

    Posto di lavoro

    Ospedali, strutture comunitarie, al domicilio delle persone assistite.

    Requisiti personali

    N/A.

    Requisiti per candidati immigrati

    N/A.

    Regolamenti e condizioni di lavoro

    Orario di lavoro: 38, 5 o 40 ore la settimana

    Pause e riposi: obbligatori

    Lavoro nottiurno: N/A

    Ferie: 30 gg lavorativi l’anno che aumentano a 36 dopo 25 anni di servizio continuativo

    Maternità: astensione obbligatoria 8 settimane prima e 8 settimane dopo il parto.

    Indennità di disoccupazione: Assicurazione obbligatoria

    Pagamento

    N/A.

    Benefit aggiuntivi

    N/A.

    Motivazione al lavoro come assistente familiare

    N/A.

    Durata media dell’impiego

    N/A.

     

  • Assistenti familiari e assistenza domiciliare

     

    Paese

    Austria

    Ente di riferimento

    Ministero della Salute, Ministero del Welfare, governi locali

    Assistenza a lungo termine

    Principi di base

    Prestazioni in denaro: sistema finanziato dalle imposte del governo federale per la prestazione di assistenza a lungo termine (Pflegegeld) e la promozione dell’assistenza 24 ore su 24.

    Prestazioni in natura: erogazione di servizi da parte di operatori pubblici e privati.

    Assistenza a lungo termine

    Ambiti di applicazione

    Tutti i residenti

    Organizzazione dell’assistenza a lungo termine

    Caregiver informali e operatori professionali

    Prestazioni in denaro:

    - Assistenza a lungo termine (Pflegegeld). Rif. Legge federale Bundespflegegeldgesetz, BPGG.

    Promozione dell’assistenza 24 ore su 24:

    - Servizio Sociale federale

    Prestazioni in natura:

    - Caregiver informali: familiari, vicini o volontari.

    -  Operatori professionali: pubblici e privati.

    Assistenza a lungo termine

    Benefici per il lavoratore

    Un parente stretto, che per almeno un anno ha assistito una persona bisognosa di cure [che ha diritto ad assistenza a lungo termine (Pflegegeld), o affetta da demenza certificata], e che non è in grado di fornire tale assistenza a causa di malattia o altri impedimenti riceve un contributo.

    I contributi possono essere concessi a persone che necessitano di cure o loro familari attraverso la Cassa per le persone disabili, al fine di sovvenzionare 24 ore di assistenza a domicilio per persone che percepiscono prestazioni a lungo termine. Il contributo ammonta a 1100 € al mese in caso di due caregiver non lavoratori autonomi e a € 550 al mese in caso di due caregiver lavoratori autonomi. Da questo momento in poi il sostegno viene dato a prescindere dal reddito della persona.

    Assistenza a lungo termine

    Costi per l’utente

    Contributo alle spese per le prestazioni in natura, in parte pagato con la sovvenzione per l’assistenza a lungo termine e in parte con fondi dell’utente. Il resto sarà a carico dello Stato. In alcuni Länder è possibile rivalersi sui familiari. L'importo del contributo dipende dai singoli casi.

     

  • Il sistema dell'assistenza socio-sanitaria alla popolazione anziana

    Paese

    Austria

    PIL ai prezzi di mercato 
    Potere d’acquisto medio per abitante, 2011

    32 400

    Spesa pensionistica,  
    % del PIL, 2010

    12.7%

    Spesa per l’assistenza agli anziani,
    % del PIL, 2008

    1.0%

    % di popolazione over 65 a rischio di povertà, 2011

    16.0%

    Pensioni di vecchiaia

    Principi di base

    Sistema pensionistico obbligatorio finanziato dai contributi dei lavoratori e basato sul metodo retributivo. Dipende dai contributi versati e dall'anzianità assicurativa.

    Pensioni di vecchiaia

    Età pensionabile

    Uomini: 65 anni

    Donne: 60 anni

    L'età pensionabile per le donne verrà progressivamente innalzata fino a raggiungere i 65 anni fra il 2024 e il 2033.

    Finanziamento delle pensioni di vecchiaia

    Contributi (assicurati e datori di lavoro) e imposte. 

    Strumenti per disoccupati anziani

    Sonderunterstützung: strumento per disoccupati nel settore minerario a partire dai 52 anni.
    Sussidio temporaneo (Übergangsgeld) e sussidio temporaneo dopo il part-time per lavoratori anziani (Übergangsgeld nach Altersteilzeit).

     

    Finanziamento dei sistemi di assistenza a lungo termine

    Assistenza agli anziani

    Sistema ‘pay as you go’
     

    Assistenza sanitaria

    Principi di base

    Assicurazione sanitaria obbligatoria per dipendenti e gruppi assimilati. Sistema di prestazioni in natura.

    Assistenza sanitaria

    Contributi per protesi, occhiali, ausili

    Contributo dell'utente pari al 10%, contributo minimo €28.20 (gratuito in caso di accertata situazione di bisogno), contributo minimo di €84.60 per gli occhiali, nessun contributo per occhiali per bambini.

    L'importo massimo della copertura differisce in base ai regolamenti e statuti dei vari fondi assicurativi.

     

    Il sistema dell'assistenza socio-sanitaria alla popolazione anziana

    Paese

    Austria

    PIL ai prezzi di mercato. Potere d’acquisto medio per abitante, 2011

    32 400

    Spesa pensionistica,  
    % del PIL, 2010

    12.7%

    Spesa per l’assistenza agli anziani,
    % del PIL, 2008

    1.0%

    % di popolazione over 65 a rischio di povertà, 2011

    16.0%

    Pensioni di vecchiaia

    Principi di base

    Sistema obbligatorio finanziato dai contributi dei lavoratori, che eroga pensioni retributive basate sui contributi versati e sull’anzianità contributiva.

    Pensioni di vecchiaia

    Età pensionabile

    Uomini: 65

    Donna: 60

    L’età pensionabile per le donne sta gradualmente aumentando fino al raggiungimento dei 65 anni fra il 2024 e il 2033.

    Finanziamento delle pensioni di vecchiaia

    Contributi (iscritti e datori di lavoro) e tasse. 

    Strumenti per disoccupati anziani

    All'interno dell’assicurazione contro la disoccupazione, come sostegno specifico (Sonderunterstützung): sussidio per anziani disoccupati nel settore minerario dall'età di 52 anni.

    Sussidio di transizione (Übergangsgeld) anche a a tempo parziale per i lavoratori anziani (Übergangsgeld nach Altersteilzeit).

    Finanziamento dei sistemi di assistenza a lungo termine

    Assistenza agli anziani

    ‘Pay as you go’


    Assistenza sanitaria

    Principi di base

    Assicurazione sociale obbligatoria per dipendenti e assimilati. Sistema di prestazioni in natura.

    Assistenza sanitaria

    Contributi per protesi, occhiali, ausili

    Partecipazione del 10% della spesa (minimo €28,20), prestazioni gratuite per casi di povertà accertata.

    Partecipazione di €84,60 per gli occhiali. Nessuna partecipazione alla spese per gli occhiali per bambini.

    L’importo massimo coperto è variabile a seconda del fondo di appartenenza.

     

  • Competenze informatiche e digitali

    Paese

     

    Austria

    Uso del computer

     

     

    Indisponibilità di un computer nell’abitazione

    2011

     

    Adulti di 65 anni o più che non possono permettersi l’acquisto di un computer

     

    7.6%

    Competenze informatiche 

    2012

     

    Persone che sanno  copiare o spostare file o cartelle

     

    74.0%

    Persone che sanno effettuare operazioni di taglia-copia-incolla per duplicare o spostare informazioni

     

    68.0%

    Persone che sanno creare file compressi

     

    45.0%

    Metodi di acquisizione delle competenze informatiche

    2011

     

    Autoapprendimento

     

    66.0%

    Motivi per cui si è scelto di non frequentare un corso di informatica

    2011

     

    Già in possesso di sufficienti competenze informatiche

     

    41.0%

    Uso solo saltuario del computer

     

    13.0%

    Uso di Internet

     

     

    Frequenza accessi

    2012

     

    Una volta la settimana

     

    76.0%

    Tutti i giorni

     

    60.0%

    Utilizzo di Internet per:

    2012

     

    Home banking

     

    45.0%

    Interazione con la P.A.

     

    53.0%

    Accesso a Internet con computer portatile

     

     

    Tutti i giorni o quasi tutti i giorni 2012

     

    8.0%

    Livello di competenza nell’uso di Internet 

    2011

     

    Usare un motore di ricerca per trovare informazioni

     

    78.0%

    Inviare e-mail con allegati

     

    71.0%

    Postare messaggi in chat e/o forum di discussione

     

    33.0%

    Usare Internet per effettuare chiamate telefoniche

     

    29.0%

    Cercare informazioni su temi relativi alla salute

     

    53.0%

    Preoccupazioni relative all'uso di Internet

    2010

     

    Forte preoccupazione che il computer sia infettato da un virus con conseguente perdita di informazioni e tempo

     

    15.0%

    Moderata preoccupazione che il computer sia infettato da un virus con conseguente perdita di informazioni e tempo

     

    32.0%

    Nessuna preoccupazione che il computer sia infettato da un virus con conseguente perdita di informazioni e tempo

     

    28.0%

    Problemi riscontrati nell’uso di Internet negli ultimi 12 mesi

    2010

     

    Perdita di tempo o di informazioni causata da un virus che ha infettato il computer

     

    10.0%

    Perdite finanziarie causate dalla ricezione di messaggi fraudolenti ('phishing') o da richiesta di informazioni personali da siti contraffatti ('pharming')

     

    3.0%

    Attività via Internet non effettuate a causa di preoccupazioni relative alla sicurezza

    2010

     

    Acquisto di beni o servizi per uso privato

     

    12.0%

    Comunicazioni con servizi e amministrazioni pubbliche

     

    2.0%

    Uso e aggiornamento di software per proteggere il computer e i dati in esso contenuti

    2010

     

    Uso di qualsiasi tipo di software o strumento (anti-virus, anti-spam, firewall, ecc.) per proteggere il computer e i dati in esso contenuti

     

    65.0%

    Nessun uso di software o strumento (anti-virus, anti-spam, firewall, ecc.) per proteggere il computer e i dati in esso contenuti

     

    4.0%

    Non sa

     

    3.0%

    Frequenza di backup dei dati dal computer a un disco esterno

    2010

     

    Sempre o quasi sempre

     

    19.0%

    Mai o quasi mai

     

    33.0%

    Evaluation of the computer and internet skills of the carers in the country

     

    N/A